La Torre di Sandomierz

Wawel 5

Oggi:

nessuna informazione trovata

‘Torre da fuoco’ in caso di assedio, prigione per altolocati in tempo di pace. Oggi da essa si ammira un bellissimo panorama di Cracovia e dei dintorni.

Una delle cosiddette ‘torri da fuoco’ (predisposte all’uso di armi da fuoco) del Wawel fu edificata intorno al 1460 sotto il regno di Casimiro Jagiellończyk. Venne innalzata perché fungesse da elemento difensivo della residenza reale sul lato meridionale – il più esposto all’attacco nemico in quanto la provincia qui situata di Stradom non aveva fortificazioni proprie. In tempo di pace le stanze delle guardie situate ai piani superiori della torre funsero da prigione per persone ‘ben nate’ (i più comuni criminali di bassa estrazione sociale venivano invece rinchiusi nelle segrete di un’altra torre, detta “dei Ladri” – “Złodziejska”). Oggi dalla Torre di Sandomierz, dopo aver salito 137 gradini, è possibile ammirare il panorama di Cracovia e dei dintorni.

Biglietti: PLN 4

Orario di apertura:
25 aprile - 30 aprile
lun-dom 10:00-17:00
01 maggio - 30 giugno
lun-dom 10:00-18:00
01 luglio - 31 agosto
lun-dom 10:00-19:00
01 settembre - 03 settembre
lun-dom 10:00-17:00
Wawel 5
12 422 51 55
OK We use cookies to facilitate the use of our services. If you do not want cookies to be saved on your hard drive, change the settings of your browser.