Gli edifici e i giardini sul Wawel

Wawel 5

Oggi:

chiuso

Il percorso che attraversa i cortili e i giardini a terrazza waweliani si conclude con la ‘torre da fuoco’, dalla quale si estende un’ampia vista su Cracovia e dintorni.

Il colle del Wawel, dominato dal castello reale e da una cattedrale, ha svolto per secoli funzioni di natura rappresentativa, religiosa e difensiva. Gli edifici su di esso ubicati sorsero nell’arco di quasi dieci secoli, subendo numerosi rifacimenti e ampliamenti. Il percorso che si snoda a partire dalla mostra intitolata Il Wawel perduto presso il modello le strutture settecentesche del colle e attraversa tutti i cortili fino ai giardini reali a terrazza. Dalla terrazza inferiore si prendono poi le strette scalette  che costeggiano le torri residenziali: quella gotica, detta “Zampa di Gallina” (“Kurza Stopka”), e quella barocca che porta il nome del re Sigismondo III Vasa, affacciate sopra i pendii antistanti la facciata settentrionale del castello. Da questo punto è possibile ammirare lo splendido panorama della Città Vecchia. La parte restante del percorso si conclude presso la Torre di Sandomierz, dalla quale si estende un’ampia vista su Cracovia e dintorni.

(durata della visita: circa 1,5 h)

Biglietti: normale PLN 18, ridotto PLN 10

chiuso: 23-31.07.2016

Orario di apertura:
01 gennaio - 31 marzo
lun-dom closed
30 aprile - 30 settembre
lun-dom 11:00-15:00
01 ottobre - 31 dicembre
lun-dom closed
Wawel 5
12 422 51 55
Per i quali: per bambini
OK We use cookies to facilitate the use of our services. If you do not want cookies to be saved on your hard drive, change the settings of your browser.