La Prigione di Via Pomorska

ul. Pomorska 2

Oggi:

chiuso

chiuso

Le celle dell’ex prigione della Gestapo qui situate costituiscono oggi un luogo della memoria nazionale, un monumento posto a commemorare quanti, sotto i vari governi totalitaristi, abbiano combattuto per una Polonia libera.

Durante la seconda guerra mondiale, periodo in cui la Polonia fu sotto l’occupazione nazista, all’interno dell’edificio in via Pomorska 2 era ubicata la sede della Polizia Segreta Nazionale gestita dalla Gestapo. A testimoniare l’orribile passato del luogo sono le celle dell’ex prigione in cui la Gestapo torturo e uccise numerosissimi polacchi intenti a combattere per una Polonia libera. Le pareti recano ancora le scritte incise dai detenuti. La visita alle celle è preceduta dalla mostra intitolata Gli abitanti di Cracovia dinnanzi al terrore. 1939–1945–1956, volta a narrare la storia della città durante la seconda guerra mondiale e ai tempi del terrore staliniano che avvolse il Paese dopo l’entrata della Polonia tra i paesi del blocco orientale sottoposti all’U.R.S.S.

La prigione di via Pomorska fa parte del Sentiero della Memoria, ovvero di un percorso museale comprendente la visita alla prigione di via Pomorska (Ulica Pomorska), alla farmacia “Sotto l’Aquila” (Apteka Pod Orłem) e alla Fabbrica di Oskar Schindler (Fabryka Schindlera).

Biglietti: normale PLN 12, ridotto PLN 8, familiare PLN 24, ingresso gratuito: lunedi

Orario di apertura:
02 gennaio - 31 dicembre
lun 10:00-14:00, mar-gio closed, ven-dom 10:00-17:00
ul. Pomorska 2
12 633 14 14
OK We use cookies to facilitate the use of our services. If you do not want cookies to be saved on your hard drive, change the settings of your browser.